La struttura del Sistema

Il Sistema Museale Museum Grand Tour è una rete di musei e siti archeologici della quale la Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini è l’ente capofila e gestore. La Rete, costituita nel 2003, comprende oggi venti Comuni, due Diocesi Suburbicarie e una Fondazione. Alla rete, rinnovata nel 2014, aderisce la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale. 

Gli obiettivi del Sistema

Il Sistema Museale MuseumGrandTour ha come obiettivi prioritari la valorizzazione del patrimonio museale e culturale del territorio, la promozione di una corretta fruizione culturale, turistica e sociale dei beni culturali, la creazione di un collegamento tra i musei locali e i sistemi tematici regionali, le strutture statali e le collezioni private, la razionalizzazione ed ottimizzazione delle risorse e degli investimenti, la creazione di un raccordo stabile con il mondo della scuola. Fondamentale è anche il sostegno all’attività delle piccole realtà museali e la loro valorizzazione. A tale scopo il Sistema promuove studi e ricerche per far conoscere il patrimonio collezionistico dei singoli musei ma anche la ricchezza archeologica, storico-artistica, ambientale e culturale in genere, dell’intera area dei Castelli Romani e Prenestini. Il sistema si propone infine di accrescere qualitativamente l’offerta culturale del e per il territorio, anche allo scopo di potenziare il turismo culturale nell’area.

Gli organi del Sistema 

– L’Assemblea degli Amministratori: stabilisce le linee programmatiche e le priorità di intervento, nonché l’ammissione di nuovi enti o strutture private nel Sistema.

– Il Commissario della Comunità Montana cui spetta la rappresentanza istituzionale del Sistema.

– Il Comitato Scientifico, costituito dai Direttori dei Musei, dai funzionari dei Comuni aderenti e presieduto dal Direttore del Sistema, che svolge compiti consultivi e d’attuazione degli indirizzi formulati dall’Assemblea degli Amministratori; il Comitato Scientifico in particolare elabora i programmi d’attività culturale e didattica del Sistema Museale e coordina le attività culturali dei singoli musei, collaborando con la Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini nello svolgimento di tutte le attività finalizzate allo svolgimento dei compiti del sistema.

– La Segreteria Tecnica Esecutiva, composta dal Presidente della Comunità Montana, il Direttore del Comitato Scientifico e il Responsabile di Progetto della Comunità Montana.

La Comunità Montana, con compiti di gestione amministrativa e di supporto organizzativo ed operativo alle decisioni assunte dagli organismi del Sistema.

Regolamento del Comitato Scientifico

Atto Costitutivo del Sistema Museale